L'ARTISTA

Anna Demuro nasce a Calangianus (Sassari) il 26 Settembre del 1939. Vive e opera a Sorso (Sassari). Nel 1958 si diploma all'Istituto Magistrale "Margherita di Castelvì" a Sassari, dove acquisisce la padronanza della tecnica del disegno e approfondisce la storia dell'arte. Sperimenta il carboncino, l'inchiostro, l'acquerello, la tempera e muove i suoi primi passi nella pittura ad olio, ispirandosi ai grandi maestri del passato.

Dipinge sin dalla prima giovinezza, rimanendo appartata  fino al 1975, anno in cui prende contatto con il pubblico. Molte delle sue opere sono state esposte in Italia, Europa e Stati Uniti d'America, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti.

La sua arte segue un percorso che la porta dall'Impressionismo degli anni '70 alla Pittura d'Azione; da quello che lei chiama Nuovo Realismo all'Arte Povera; dal Suprematismo all'Espressionismo Psichedelico. Si cimenta in tecniche miste e utilizza i materiali più diversi.

La carriera quarantennale come insegnante nella scuola primaria è segnata dalla sua impronta creativa, rendendo i suoi allievi meritevoli di premi e riconoscimenti in campo regionale e nazionale, sia nel disegno, sia in varie forme di espressione linguistica.

La passione per la scrittura ne accompagna tutto il percorso artistico e le sue esposizioni personali di pittura sono sempre corredate di brevi saggi esplicativi del tema trattato.

I più importanti dei suoi progetti artistici, ispirati dallo studio approfondito della letteratura esistente, sono sempre accompagnati da bozzetti e riflessioni.

A partire dal 1991, la produzione letteraria si intensifica fino a diventare un'attività impegnata parallela a quella delle arti visive.

© 2023 Silvia Canu