Inediti

La fatica di crescere, ultimato nel 1997, è uno spaccato di quella scuola creativa a lei tanto cara, dove "ogni bambino deve sentirsi protagonista". L'opera raccoglie lezioni ai suoi alunni della Scuola Primaria e le loro forme di partecipazione attiva. "A livello contenutistico emerge un trattato antologico-didattico" (Iana Cossu Demuro).

Dal silenzio (1998) è una raccolta, in prosa e versi, di esperienze mistico-religiose vissute in prima persona.

Quore di cane (2003), racconto lungo, è la storia di un tenerissimo rapporto dell'autrice con il proprio cane cui lei confida segreti e vicissitudini, dove emergono reciproci sentimenti di amore e dedizione.

Nel 2013 ultima Confidenze speciali, una raccolta di pensieri e invocazioni a Dio, continui e ininterrotti, incredibili e drammatici. Fa parte di una trilogia  che comprende Dal silenzio (1998) e Signore, a che serve la mia vita (in versi e prosa, ultimato nel 2017).

Il fascino discreto del non detto (lettere a Nino), 2018

La produzione della Demuro comprende Stracci (raccolta di versi),  Pensieri e parole (raccolta di massime), qualche novella, bozzetti e riflessioni.

© 2023 Silvia Canu